Camilla Moro

Terapie di rilassamento
Training Autogeno
Training Autogeno Superiore
Training Autogeno con orientamento Analitico
Ipnosi

Terapie dell'immagine
Analisi Immaginativa
Oniroterapia d'Integrazione

Terapie di coppia e della famiglia
Educazione al Corpo
Educazione ai Sentimenti
Il Giardino dei Sentimenti


Il diario di Camilla

Leggi
Lo studio di Belgirate

ASCOLTARE IL CORPO PER RICONOSCERE I SENTIMENTI

moro

I CONFLITTI, sempre più frequenti ai giorni nostri, nell'ambito della COPPIA e della FAMIGLIA, e poi tra GENITORI e FIGLI, tra colleghi di lavoro, tra insegnanti e alunni,perfino tra vicini di casa, ci inducono a riflettere sul senso della vita che conduciamo.
Intervistando un gruppo di persone sulla scala di valori che attribuiscono al vivere,al primo posto certamente troveremo gli AFFETTI, al secondo posto la SALUTE e solo all'ultimo i SOLDI, il successo.
Ma questa, evidentemente, non è la verità. Perché, se lo fosse, certamente potremmo contare, intorno a noi, meno NEVROSI DEPRESSIVE e ANSIOSE, meno PAURE e FOBIE, meno patologie e conseguentemente, un minor uso di psicofarmaci, di alcool e droghe.
La realtà è che da tempo, ormai, il denaro è diventato il primo valore della vita e il piacere più diffuso è quello che deriva dai consumi che una discreta agiatezza può garantire. Contemporaneamente, nella nostra società viene sottovalutato l'ascolto dei sentimenti e delle emozioni, che si trova, invece, all'origine del nostro equilibrio psicofisico.
A questo proposito: quanti centri benessere sono sorti nell'ultimo decennio? La filosofia che sta alla base del fenomeno è quella secondo cui la salute psicofisica si può raggiungere attraverso la pratica della danza, della ginnastica, dei bagni termali, dei massaggi, eccetera. Tutto questo è vero,molte di queste pratiche possono essere utili, ma se prima non impariamo ad ASCOLTARCI, a sentire di ESSERE e non di AVERE UN CORPO da affidare ad altri perché se ne occupino, non recupereremo il senso della vita che è insito in ciascun essere umano, quel senso profondo che L'AVERE e L'APPARIRE hanno reso molto difficile riconoscere.

Noi tutti veniamo al mondo con lo scopo di sentirci CONSIDERATI, CAPITI, AMATI. Per ottenere questo, però, è indispensabile essere LIBERI e capaci a nostra volta di CONSIDERARE, CAPIRE, AMARE le persone a noi vicine, i genitori prima e in seguito la persona che scegliamo come compagno di vita.
Ma, per quanto riguarda i sentimenti, non siamo LIBERI DI AMARE come crediamo, DIPENDENTI come ci ritroviamo dalle esperienze dell'infanzia.
Se non ci ascoltiamo profondamente, saremo vittime di noi stessi e del conflitto tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere.
Dunque ascoltarci per SENTIRE CHI SIAMO e DOVE VOGLIAMO E POSSIAMO ANDARE diventa indispensabile se il nostro desiderio è crescere ed evolverci .

La PSICOTERAPIA può aiutarci in questo, attraverso TECNICHE che, partendo dallo studio dell'uomo e dei suoi comportamenti, possono darci una mano a concentrarci su noi stessi.
SCHULTZ, per esempio, ha ideato il TRAINING AUTOGENO (chiamato anche YOGA OCCIDENTALE) che permette a chi lo impara (12 sedute sono sufficienti) di ASCOLTARE I MESSAGGI che il CORPO ci invia. Questi messaggi sono molto importanti perché stratificati su QUATTRO LIVELLI: CORPO REALE, CORPO IMMAGINE, CORPO REGRESSIVO, e CORPO AFFETTO.
E' sufficiente ascoltarsi per SENTIRE ciò che dentro di noi non è in ARMONIA ma in CONFLITTO. Tutto ciò ci aiuterà a tendere al CAMBIAMENTO.

Esistono poi altre TECNICHE PIU' PROFONDE:
Il Training Autogeno e il suo approccio PSICANALITICO, una forma di ascolto dialogato con il corpo.

Il TRAINING AUTOGENO SUPERIORE, che permette di formulare domande dirette al nostro INCONSCIO, ottenendone risposte che nulla hanno a che fare con il conflitto tra COSCIENZA e ISTINTO che vive dentro di noi.

Un'altra forma di terapia è l'ANALISI IMMAGINATIVA, che prende origine dall'IPNOSI FANTASMATICA, ma si differenzia da quest'ultima, perché il TERAPEUTA ha la funzione di suggerire al PAZIENTE un TEMA di SOGNO DA SVEGLI, per lasciare sviluppare soggettivamente l'IMMAGINAZIONE.

Un livello ancora più profondo può essere raggiunto con l'ONIROTERAPIA D'INTEGRAZIONE, in cui, attraverso l'immaginazione,viene favorita una diversa integrazione della PARTI DISARMONICHE DELL'INCONSCIO. Queste parti potrebbero essere ben rappresentate da un immaginario teatro interno, i cui personaggi interagiscono.

Alla base di questa terapia c'è la DECENTRATION, una tecnica di "MESSA IN CONDIZIONE" al rilassamento

che, in soggetti adatti, favorendo un percorso immaginativo simile a quello di ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, (e cioè un percorso in cui i riferimenti spazio temporali vengono distorti ) li ricompone poi in modo più libero ed armonico utilizzando e stimolando la creatività del soggetto.

Come si vede, non si può prescindere dal CORPO, dove è scritta la nostra storia passata e futura. Solo trovando dentro di noi armonia e benessere potremo affrontare con maggiore ENERGIA e PIACERE ciò che la vita ci offre.

Ma la VITA esiste perché esiste la MORTE, e l'antidoto alla PAURA DELLA MORTE è l'AMORE.

AMORE che dobbiamo essere liberi di provare prima di tutto per NOI STESSI e poi per chi abbiamo SCELTO DI AMARE.

Per concludere, una nuova EDUCAZIONE AI SENTIMENTI è indispensabile, ma, ancora prima, è NECESSARIA UNA NUOVA EDUCAZIONE AL CORPO.

Imparare a sentire e sentirsi un corpo è il punto fermo per amare.

Il costo della seduta di psicoterapia (1 ora) è di 80 euro . Sedute di rilassamento 60 euro.

dr. Camilla Moro Saporiti, psicologo psicoterapeuta. tel. 3479039090.